Respingimenti scolastici a Bologna: presidio martedì 14 ottobre

BASTA RESPINGIMENTI SCOLASTICI BASTA RAZZISMO ISTITUZIONALE E’ passato un anno dal caso del bambino bengalese escluso dalla scuola. Nonostante i vari appelli a garantire un diritto riconosciuto dalla costituzione come quello allo studio, ci ritroviamo di nuovo con una situazione di sempre maggior emergenza. L’anno scolastico è iniziato con 33 ragazzi/e che, nonostante l’iscrizione, sono rimasti/e fuori…

Vi osserviamo! E’ operativo a Bologna l’Osservatorio contro i respingimenti scolastici

Dopo il caso del ragazzo bengalese respinto al momento di iscriversi a scuola, nasce a Bologna l’Osservatorio contro i respingimenti scolastici, ‎di cui riportiamo il volantino di presentazione. L’osservatorio mette a disposizione un numero di telefono e una casella di posta elettronica dove inviare segnalazioni e notizie utili per monitorare la situazione relativa ai respingimenti…

No ai respingimenti scolastici! Presidio e conferenza stampa lunedì 3 febbraio

NO AI RESPINGIMENTI SCOLASTICI! PRESIDIO-CONFERENZA STAMPA: lunedì 3 febbraio alle ore 12 davanti all’Ufficio Scolastico della provincia di Bologna, Via de’ Castagnoli 1, Bologna Il caso del bambino bengalese “respinto” dalla scuola dell’obbligo, denunciato dalla Scuola di Italiano con Migranti (SIM) di XM24 lo scorso dicembre, ha gettato luce su una situazione prima ignorata dai…

BAMBINI E BAMBINE MIGRANTI FUORI DALLE SCUOLE DELL’OBBLIGO in Bolognina (Atto II)

La scuola di Italiano con Migranti SIM di XM24 torna sulla vicenda del bambino bengalese per mesi escluso dalle scuole pubbliche bolognesi: “riteniamo -..- che la celerità con cui si è risolta la faccenda del bambino sia la dimostrazione dell’implicito razzismo istituzionale che quotidianamente denunciamo e combattiamo”. Continua a leggere il comunicato della SIM XM24

BAMBINI E BAMBINE MIGRANTI FUORI DALLE SCUOLE DELL’ OBBLIGO: L’ ENNESIMO CASO DI RAZZISMO ISTITUZIONALE!

Facciamo nostra la denuncia della Scuola di Italiano con Migranti di XM24 sulla dispersione scolastica indotta da diversi casi di razzismo istituzionale che colpiscono bambini e bambine figli di migranti, che si vedono rifiutare l’iscrizione alla scuola dell’obbligo. Il Coordinamento Migranti sarà al fianco della S.I.M. fino in fondo, per far venire allo scoperto quello che…