I migranti in piazza per il permesso di soggiorno e la libertà di transito: basta al razzismo istituzionale, democratico e leghista!

La prossima settimana incontro in Prefettura sul tavolo regionale chiesto dal Coordinamento Basta al razzismo istituzionale e democratico! Con questa parola d’ordine oltre un centinaio di migranti e italiani provenienti anche da Modena e provincia, Piacenza, Forlì e Rimini stamattina hanno dato vita a un presidio davanti alla prefettura di Bologna, la dotta e tollerante…

Migranti: dopo la mobilitazione di giugno convocato a settembre un tavolo tecnico di confronto regionale sulle male pratiche di questure e prefetture!

In data 28 luglio abbiamo ricevuto una lettera da parte della vicepresidente e assessore al welfare e politiche abitative, con delega all’immigrazione, Elisabetta Gualmini. Nella lettera, che rendiamo pubblica come pubblica è stata l’iniziativa politica dei migranti, l’assessore afferma di valutare con attenzione le questioni sollevate dai migranti nella mobilitazione dello scorso 13 giugno, sostenendo però…

Gualmini: entro luglio risposte sulla convocazione di un tavolo regionale contro le male pratiche di Questure e Prefetture

Uno degli obiettivi della manifestazione dello scorso 13 giugno a Bologna era di rendere finalmente pubbliche e trasparenti le modalità di gestione dei permessi di soggiorno in Regione, al di fuori di logiche che vorrebbero sempre i migranti dipendere da qualche sindacato, associazione o protocollo firmato senza il loro coinvolgimento. Per questo, dopo aver raccontato…

Disponibilità e promesse: ora attendiamo risposte. Comunicato stampa sull’incontro con la vicepresidente dell’Emilia Romagna per un tavolo regionale contro le male pratiche di Questure e Prefetture

Come annunciato durante la manifestazione del 13 giugno, venerdì scorso, 19 giugno, il Coordinamento migranti ha incontrato la vicepresidente e assessore alle politiche di welfare e politiche abitative Elisabetta Gualmini, assieme a due tecnici dell’immigrazione.  Una delegazione di migranti provenienti da tutta la regione ha discusso i punti centrali della lettera pubblica inviata nelle scorse…

13 giugno, una giornata importante: i migranti ottengono incontro in regione // per un permesso europeo di minimo due anni senza condizioni // comunicato e foto

Oltre duecento uomini e donne provenienti da diverse città della regione hanno dato vita ad una partecipata assemblea pubblica sabato 13 giugno in piazza dell’Unità a Bologna, dopo aver ottenuto un incontro in regione con l’assessora con delega all’immigrazione Gualmini venerdì prossimo. Un risultato della mobilitazione dei/delle migranti e un primo passo verso la reale…

13 giugno: lettera dei migranti alla Regione Emilia Romagna

In vista della manifestazione regionale dei/delle migranti del 13 giugno, i migranti scrivono una lettera pubblica alla Regione Emilia Romagna per spiegare i motivi della protesta e rivolgere richieste precise alle istituzioni regionali: Al Presidente della regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, all’Assessore alle politiche di welfare e alle politiche abitative con delega all’immigrazione Elisabetta Gualmini…

Non ci fermiamo: per un permesso minimo di due anni

A seguito della lettera pubblica indirizzata alla Questura di Modena e della grande assemblea di Spilamberto, sabato 21 febbraio una delegazione di migranti di Modena e provincia ha incontrato il Questore vicario (Todisco) e i dirigenti dell’Ufficio immigrazione della Questura di Modena. Rispetto all’ultimo incontro avuto a fine dicembre, i dirigenti della Questura e dell’Ufficio…