Primo giugno: un’altra giornata da migranti / #bastabossifini

Sabato primo giugno, i migranti della logistica hanno dato un’altra prova della loro forza. In migliaia hanno sfilato per le strade di Bologna per contestare pubblicamente e senza paura i comportamenti antisindacali della Granarolo. I migranti hanno detto un rumoroso no ai licenziamenti immotivati, riaffermando la capacità politica che avevano dimostrato negli scioperi del 22…

Lotta contro i licenziamenti alla Granarolo e per il diritto di sciopero / #bastabossifini

Anche in questi giorni i lavoratori migranti della Granarolo hanno protestato davanti allo stabilimento contro i licenziamenti arbitrari messi in atto dall’azienda. Sabato saranno in piazza per manifestare anche contro l’attacco al diritto di sciopero. Non sorprende che i padroni facciano ricorso allo strumento che ha permesso loro di costruire il sistema di sfruttamento nelle cooperative…