VOCI DALLA GRANDE FABBRICA DELL’INTERPORTO/1

«Non vedi che sto parlando al telefono n*gro di merda?!!» è quello che un capoturno ha urlato a M, facchino migrante che lavora in un grande magazzino dell’Interporto di Bologna. Evidentemente non basta il ricatto dei documenti per tenere i migranti al “loro posto” (ovvero sempre in silenzio a lavorare), serve il razzismo sbattuto in…

Sabato 17 dicembre: presidio contro Bossi-Fini, razzismo, sfruttamento, con la comunità senegalese

Per Samb Modou, per Diop Mor, per Moustapha Dieng e gli altri feriti di Firenze per tutti coloro che sono quotidianamente colpiti dal razzismo presidio sabato 17 dicembre ore 10.30 in Piazza Nettuno in collegamento con Dakar dove si terrà un presidio di fronte all’ambasciata Italiana Non basta condannare l’omicidio freddo e violento di Samb Modou e…