A viso aperto contro violenza maschile e razzismo. Appello delle e dei migranti per lo sciopero femminista globale

Lo sciopero femminista del prossimo 8 marzo sarà un’occasione per scioperare contro la violenza maschile sulle donne e il razzismo di governo, per prendere parola e manifestare contro la paura che vogliono imporci con la legge Salvini, che vorrebbe costringere tutte e tutti, migranti e richiedenti asilo, ad abbassare la testa e tacere. Non perderemo…

La mano nel fuoco e il tempo di lottare. Donne migranti in sciopero l’8 marzo

Verso lo sciopero globale delle donne del prossimo 8 marzo pubblichiamo un’intervista ad Hajiba, donna migrante che vive in Italia dal 1990. La sua storia mostra la necessità di non dimenticare la quotidiana battaglia per la libertà che donne e uomini migranti combattono in Europa e non solo sui suoi confini. Hajiba racconta senza mezzi…

Verso l’assemblea delle e dei migranti: i “casi speciali” di Salvini

Sabato 23 febbraio, alle ore 15 al Centro Zonarelli donne e uomini migranti, richiedenti asilo e migranti che da anni vivono sotto il ricatto del permesso di soggiorno, associazioni e realtà antirazziste di Bologna, Modena, Cesena e altre città dell’Emilia Romagna si riuniranno in assemblea per organizzare insieme una mobilitazione contro la commissione competente per…

Vivons pour être libres. Contre le racisme du gouvernement, contre la pauvreté

Le 6 juillet 2018 le Ministre de l’intérieur a émis une circulaire pour régler le travail des Commissions territoriales chargées d’octroyer ou de nier le permis de séjour humanitaire. D’après la circulaire, l’octroi du permis ne dépend plus de l’évaluation de chaque cas isolé, mais il doit s’appuyer exclusivement sur l’examen des conditions objectives du pays…