23 marzo #bastabossifini: istruzioni per l’uso

Il 23 marzo i migranti chiamano tutti/e a Bologna per una manifestazione politica di massa contro la legge Bossi-Fini e lo sfruttamento. Parte alle ore 15 da piazza XX settembre, di fronte all’autostazione.

Cosa fare fino al 23 marzo: 

  1. Diffondere la notizia che i migranti chiamano a manifestare a Bologna contro la Bossi-Fini, con qualsiasi governo e qualsiasi parlamento (leggi l’appello);
  2. Usare facebook e twitter per diffondere la notizia: evento, #bastabossifini;
  3. Scaricare i volantini, stamparli, e distribuirli mentre si va al lavoro tra i colleghi, a tutti gli amici e conoscenti: il passaparola funziona. I volantini in Italiano, Bengalese, Francese, Urdu, Inglese, Arabo si trovano QUI;
  4. Sostenere le ragioni dei lavoratori che lottano nella logistica e dello sciopero che faranno il 22 marzo;
  5. Per chi è a Bologna e vuole dare una mano: contattare il Coordinamento Migranti;
  6. Per chi non è di Bologna, informarsi per prendere il treno (controlla orari)o l’autobus in gruppo per arrivare a Bologna sabato 23 marzo entro le 15, la manifestazione parte vicino alla stazione (trova il trasporto più comodo in ER);
  7. Organizzarsi per venire tutti e tutte a Bologna il 23 marzo con tutte le famiglie: questa è una manifestazione anche per i diritti dei nostri figli e delle nostre figlie!

Non facciamoci dividere dalle leggi, è ora di uscire e di scendere in piazza insieme! Noi siamo forti, se lottiamo uniti possiamo vincere.

Usiamo ogni giorno fino al 23 marzo per riempire Bologna!

Annunci