10 marzo: contro le fabbriche della precarietà

Dopo il primo marzo 2012, ancora operai/e, migranti, precari/e insieme, contro le fabbriche della precarietà, per un’assemblea pubblica il 10 marzo: imparare dal primo marzo e dagli scioperi del lavoro migrante, verso la costruzione di uno sciopero ancora più grande, che sappia unire là dove razzismo istituzionale e precarietà dividono. Guarda il promo:

Annunci