MAI PIÙ MACERATA, MAI PIÙ FIRENZE – Manifestazione delle e dei migranti – 24 Marzo, ore 14, Piazza XX Settembre – Bologna

MAI PIÙ MACERATA, MAI PIÙ FIRENZE   Un mese fa per le strade di Macerata hanno sparato a Festus, Jennifer, Gideon, Mamadou, Omar e Wilson. Due settimane fa a Firenze è stato ammazzato Idy, un migrante senegalese. Lo scorso ottobre a Bologna davanti al centro di via Mattei sono stati esplosi colpi di pistola contro…

Spezzare la gabbia dell’accoglienza, rifiutare il ricatto dei documenti: una voce migrante dalla protesta di Villa Aldini

I migranti di Villa Aldini hanno aperto uno squarcio nella gabbia dell’accoglienza. Una gabbia creata da Questure e Prefetture per tenere i migranti sulla soglia della clandestinità, centellinando documenti e diritti, così come abbiamo raccontato in queste settimane. I migranti di Villa Aldini pretendono il permesso di soggiorno che gli spetta e non intendono rassegnarsi…

Il razzismo democratico e la complicità delle istituzioni #5 Le commissioni territoriali di fronte alle donne migranti

Lungo tutto il loro viaggio per arrivare in Europa, le donne migranti incontrano la violenza maschile nelle forme più brutali. Di fronte alle Commissioni territoriali, le migranti sono perciò costrette a raccontare anche le loro esperienze di violenza. Accade però che, durante le audizioni, le Commissioni territoriali giudichino sommariamente i loro racconti, reputandoli soltanto storie,…

Il razzismo democratico e la complicità delle istituzioni #4 Perché le Commissioni territoriali impiegano più di anno a decidere sulle richieste di asilo?

Nella gran parte dei casi, ci vuole più di un anno affinché un richiedente asilo venga ascoltato dalla Commissione territoriale, che deciderà se potrà restare regolarmente in Italia o verrà condannato alla clandestinità. La legge parla di 30 giorni, ma le Prefetture si trincerano dietro il numero troppo alto di domande. Sorge un dubbio, però:…